Questa è VAMS

Specialisti nell’ingegneria delle grandi infrastrutture

La VAMS Ingegneria S.r.l. è impegnata fin dal 1974, nel settore dell’ingegneria delle grandi infrastrutture di opere marittime (porti, moli, banchine), idrauliche (acquedotti, reti irrigue, fognature, dighe, sistemazioni idrauliche) e trasporti (autostrade, ponti, viadotti). Ha maturato negli anni una vasta e qualificata esperienza professionale in tutti gli ambiti della progettazione di tali opere nonché nelle prestazioni integrate relative, con particolare riferimento agli studi di Impatto Ambientale e Paesaggistici e nella consulenza, attraverso lo strumento del Project Financing, nell’ambito delle costruzioni di notevoli infrastrutture.

Nel corso degli anni la società ha eseguito, o ha tuttora in corso importanti incarichi di Progettazione, Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza in diversi settori dell’ingegneria delle grandi infrastrutture: marittimo (porti, moli, banchine), idraulico (acquedotti, reti irrigue, fognature, dighe, sistemazioni idrauliche, piani di bacino) trasporti (autostrade, ponti, viadotti, reti ferroviarie) edilizia (Centri Polifunzionali per Organismi di Stato, Ospedali). Sviluppando tali opere con soluzioni innovative privilegiando il risparmio energetico ed ottimizzando la sicurezza delle infrastrutture.

Nel settore delle grandi infrastrutture di trasporto, dal 1983 V.A.M.S. Ingegneria si occupa della progettazione di piani di sviluppo e potenziamento della principale rete ferroviaria italiana, eseguendo numerosi servizi e progettazioni significative.

In questo quadro, che rappresentava il momento di qualificazione e ripartenza della progettazione ferroviaria in Italia, fino ad allora monopolio delle Ferrovie dello Stato italiane, la nostra azienda si qualificò sulla base di criteri molto restrittivi per tutti i servizi integrati previsti dal Piano Nazionale. Nel 1987 è stata selezionata, insieme ad altre 18 aziende qualificate nel settore della progettazione ferroviaria in Italia, per la realizzazione del programma denominato “Sistema Italiano Alta Velocità”. In tale contesto sono state realizzate le prime progettazioni definitive, acquisendo successivamente ulteriori contratti per progettazioni esecutive integrate e servizi su varie tratte della linea ferroviaria nazionale.

Tra le varie attività svolte nel settore dei trasporti notevoli e significativi interventi nell’ambito della Pianificazione e progettazione di infrastrutture di trasporto in Autostrade nazionali, aree regionali, subregionali, metropolitane e urbane, e quelle relative alle infrastrutture di trasporto ‘nodali’ (interporti, porti e aeroporti) e alle opere di navigazione interna, con particolare menzione agli Studi e Progettazione del fiume Tevere e della sua navigazione interna nell’area di Roma.

La VAMS Ingegneria possiede un’elevata qualificazione nell’ambito della progettazione di grandi opere idrauliche porti, dighe, traverse, acquedotti, reti irrigue, sistemazioni idrauliche, opere fluviali, costiere e marittime.

La vasta esperienza conseguita nel campo teorico ed applicativo pone la società come una delle più qualificate a livello nazionale nell’ambito degli studi, pianificazioni e progettazioni nel settore idraulico.

In particolare, ha fornito le prestazioni integrate di ingegneria  finalizzate allo studio, pianificazione ed ottimizzazione della maggior parte degli schemi idrici di importanza nazionale, interregionale e regionale, effettuando la valutazione dei fabbisogni idrici intersettoriali e sviluppando le ipotesi previsionali di utilizzazione delle acque superficiali, delle acque sorgentizie e di falda e delle risorse non convenzionali, con particolare riferimento alla riutilizzazione delle acque reflue.

Di notevole interesse risultano gli studi e le progettazioni svolti nel settore delle grandi opere di accumulo e derivazione della risorsa idrica (dighe, traverse, vasche) in Italia e all’Estero. Nell’affrontare le problematiche connesse alla realizzazione di queste opere sono state sviluppate esperienze specifiche nelle tecniche di simulazione delle onde di piena dovute rispettivamente all’apertura degli scarichi ed all’ipotetico collasso della diga (dam break).

Nel panorama delle opere idrauliche progettate dalla nostra società significative esperienze nel settore del disinquinamento, con particolare riguardo ai sistemi integrati di disinquinamento, agli impianti di depurazione e di trattamento, alle fognature di aree urbane e industriali.

Di notevole importanza sono le progettazioni e le direzioni lavori nel settore dell’ingegneria delle grandi infrastrutture di opere marittime: (Porti, Moli, Banchine).

Nello specifico settore delle infrastrutture marittime e portuali, la società ha eseguito, o ha tuttora in corso, importanti incarichi di progettazione, Direzione Lavori e Coordinamento della Sicurezza su tutto il territorio nazionale. A titolo esemplificativo si citano: 

Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centro Settentrionale:

-2° Stralcio Opere Strategiche nel Porto di Civitavecchia Nuovo accesso al Bacino Storico Collegamento tra il Molo Vespucci e l’Antemurale Cristoforo Colombo. – Potenziamento Hub Portuale di Civitavecchia – Realizzazione piazzali a tergo delle banchine darsena traghetti e della banchina n°26 del terminal commerciale –b. Prolungamento Banchina 13, 1° e 2° lotto  

Ministero della Difesa: Programma “Basi Blu” – adeguamento e ammodernamento delle capacità di supporto logistico delle basi della M.M.I – Stazione Navale in Mar Grande di Taranto,

Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Centrale: Prolungamento della Diga Duca D’Aosta a protezione del nuovo terminal contenitori di levante – I Stralcio.

 Autorità di Sistema Portuale Mar Tirreno Centro Settentrionale “Interventi di Riorganizzazione del Sistema Ferro in area Autorità Portuale di Civitavecchia

Autorità di Sistema Portuale dello Stretto: Lavori di ampliamento del Molo Norimberga nel Porto di Messina.

Autorità di Sistema Portuale del Mar Adriatico Meridionale Lavori di Adeguamento del Bacino Alti Fondali nel Porto di Manfredonia.

Mar Tirreno Centro Settentrionale “Interventi di Riorganizzazione del Sistema Ferro in area Autorità Portuale di Civitavecchia”.

VAMS si occupa della progettazione e direzione lavori di innovative costruzioni, ospedali, scuole e centri direzionali, svolge inoltre un ruolo importante nell’ambito della progettazione diretta a preservare i Beni Culturali.

Siamo molto attenti alla conservazione del patrimonio storico, artistico, architettonico. Un aspetto importante è la diagnostica e il monitoraggio delle opere al fine di valutare correttamente lo stato di conservazione e la causa del deterioramento in modo da sviluppare metodologicamente gli interventi da realizzare.

Tra gli interventi più significativi si annoverano:

  • gli interventi presso il Complesso del Viminale a Roma.
  • gli interventi in occasione del Giubileo 2025 che comprendono la progettazione relativa alla sistemazione della pavimentazione storica di alcune delle più prestigiose vie del centro storico di Roma (Via Giulia, Via Cola di Rienzo etc.) come anche la sistemazione dei Piazzali delle Chiese giubilari, tra cui San Salvatore in Lauro, Santa Maria del Popolo, Santa Maria Maggiore e San Giovanni dei Fiorentini.
  • Intervento di recupero dello Storico Edificio Sali e Tabacchi Presso Porto Marghera a Venezia.

Nell’ambito degli interventi urgenti per la salvaguardia ambientale la VAMS Ingegneria vanta numerosi incarichi per conto di Enti e Pubbliche Amministrazioni in merito alla redazione di Piani di risanamento e tutela della qualità delle acque. Nell’ambito della difesa del suolo: studi e progetti nella stabilizzazione di aree in frane, difesa idraulica dei corsi d’acqua, bacini di laminazione e dighe; monitoraggio e prevenzione dei dissesti idrogeologici

Numerosi i progetti anche nell’ambito delle energie rinnovabili, centrali idroelettriche, impianti fotovoltaici ed eolici.

Progettiamo opere in maniera sostenibile e innovativa, riducendo l’impatto sull’ambiente e massimizzando le prestazioni energetiche degli edifici.

Infrastrutture sostenibili in armonia con ambiente e paesaggio con l’obbiettivo di migliorare la vita delle comunità.

Infrastrutture che abbiano la possibilità capacità di resistere, adattarsi e migliorarsi nel tempo ponendo attenzione ai fenomeni naturali (terremoti, alluvioni, cambiamento climatico).

Realizziamo metropolitane, linee ferroviarie, strade e autostrade, porti, infrastrutture marittime e ponti fornendo dei collegamenti veloci, efficienti e sostenibili riducendo le emissioni di CO2 e già in fase di progetto studiando materiali che tengano conto dell’impatto ambientale.

Il nostro qualificato team svolge analisi e rilevamenti conoscitivi, Studi di impatto ambientale VIA-VAS-VINCA, proposizioni mirate a pianificazioni integrate; costruzione e gestione di banche dati relazionali e di monitoraggio dei fattori fisici e ambientali ed interessanti applicazioni di progetto in realtà virtuale.

L’azienda opera secondo un Sistema di Qualità Certificato

Certificazioni in ambito Ambientale

UNI EN ISO 9001:2015 UNI EN ISO 14.001:2015 

Salute e Sicurezza Management Certification

UNI EN ISO 45001:2018 

SA 8000.

Certificazione Parità di Genere: PDR125/2022

Il Nostro Team

Il nostro staff il nostro punto di forza la chiave verso il successo nelle grandi sfide.

L’esperienza maturata in tutti settori dell’ingegneria ha contribuito alla formazione di una struttura qualificata e poliedrica composta da ingegneri architetti, geologi, agronomi, esperti in ambito socioeconomico e nella comunicazione, la sinergia perfetta per dare un valore aggiunto ai nostri progetti.

La dotazione di strumenti informatici (hardware e software), l’utilizzo della metodologia BIM e dei più avanzati programmi informatici e di progettazione contribuiscono alla realizzazione di lavori di grande valore.