Collegamento della Strada Statale 106 Jonica al Santuario della Madonna di Polsi

< Back to case studies

Client Regione Calabria – Dipartimento Infrastrutture e Lavori Pubblici

Location SAN LUCA - CALABRIA

Status Completed

Progetto di Fattibilità tecnica ed economica

Collegamento della Strada Statale 106 Jonica al Santuario della Madonna di Polsi Lotto II (dal Km 13 +400 al Km 37 + 684)

Il collegamento tra la strada statale 106 Jonica e il Santuario di Madonna di Polsi si compone di 2 lotti:

Il lotto 2, oggetto del presente progetto, prevede il miglioramento della strada di montagna esistente che parte dalla parte finale del ponte che attraversa la fiumara del Bonamico, in destra idraulica, fino ad arrivare al Santuario della Madonna di Polsi.

Tale itinerario parte dalla statale 106 all’altezza della frazione San Nicola del Comune di Bovalino (RC) e, percorrendo la SP 72, attraversa il Comune di San Luca (RC) raggiungendo il Santuario attraverso altre viabilità locali. L’intervento ha previsto la sistemazione dei tratti viari esistenti con lavori di manutenzione ordinaria e straordinaria e, ove possibili, locali ampliamenti della carreggiata e rettifica di curve o piccole varianti con l’ obiettivo  di intervenire sull’arteria di collegamento tra la SS 106 Jonica, San Luca (RC) e il Santuario per evitare l’isolamento di questi luoghi e favorire gli spostamenti anche nell’ottica del turismo religioso quale risorsa non solo per il comune di San Luca ma per tutto il territorio della Città metropolitana garantendo, in questo modo, l’accessibilità al comprensorio attraversato e la continuità della rete nazionale con le aree interne. Ogni anno, nel periodo che va da marzo ad ottobre, la zona intorno all’area sacra si anima, infatti, di una consistente presenza di pellegrini, provenienti da tutta la città metropolitana di Reggio Calabria, dalla città metropolitana di Messina e da altre zone della Calabria. E’ stato effettuato un attento studio di impatto ambientale ed approfondite indagini geognostiche.

 .